immagine banner
IL CASENTINO. COSA VEDERE
Ricco di storia, il Casentino si offre in un connubio straordinario di bellezze naturali e capolavori d’arte: suggestivi spazi in cui, edifici civili e religiosi, testimoniano del rigoglioso fiorire di una civiltà durante il Medioevo.
CHIUSI DELLA VERNA, CHITIGNANO
Da Bibbiena, dirigendoci alla volta del santuario francescano della Verna, possiamo godere di una delle più grandi ricchezze del Casentino: le foreste...
foto
GIOVI, CAPOLONA E SUBBIANO
Da Arezzo ci dirigiamo alla volta di Giovi località nei pressi della quale si trova la pieve a Siétina...
foto CAMALDOLI
Dal sacro monte della Verna, sempre attraversando il Parco delle foreste casentinesi, si può raggiungere un altro luogo di grande rilevanza cultuale ed artistica: il monastero di Camaldoli...
CASTELFOCOGNANO,TALLA, BIBBIENA
Percorrendo sempre la strada statale superiamo le località di Capolona, Subbiano ed infine Rassina, da dove, dirigendoci verso ovest, raggiungiamo Castel Focognano, il cui toponimo ricorda un Castello – di cui sono testimonianza resti di mura e di torri – già della famiglia Giannellini, a cui fu sottratto, nel 1322, dal vescovo di Arezzo Guido Tarlati...
POPPI
Da Camaldoli, tornando verso sud, si raggiunge Poppi, la cittadina che, nel 1169, era la residenza principale dei Conti Guidi ma quando, nel 1440, questi potenti feudatari furono sconfitti dai fiorentini nella battaglia di Anghiari, Poppi passò sotto il dominio della Repubblica di Firenze...
foto
CASTEL S.NICCOLO', MONTEMIGNAIO
Dirigendoci da Poppi verso Castel San Niccolò incontriamo, sulla destra, la piana di Campaldino dove l’11 giugno del 1289 si svolse l’omonima battaglia nella quale gli aretini vennero sconfitti dall’esercito fiorentino: l’episodio segna il momento in cui Firenze cominciò le proprie fortune espansionistiche in Toscana, fortune che si protrassero fino al XVI secolo...
foto ROMENA, PRATOVECCHIO, STIA
Ritornando a Castel San Niccolò, e procedendo in direzione di Pratovecchio, si incontra forse la più importante fra le numerose pievi romaniche del Casentino quella di San Pietro a Romena...

Copyright © 2009 - 2011 - ArezzoTurismo p.i. 01756610513